CADUTA CRONICA UOMO (AGA)

Si tratta di una caduta con forte componente ereditaria.
Si localizza soprattutto nelle zone frontale, temporale e parietale.
Nell’uomo si manifesta a diversi livelli di gravità, classificati secondo la scala di Hamilton
Le causa principali sono:

  • la predisposizione genetica
  • l’influenza ormonale, in modo particolare degli ormoni androgeni (testosterone).

GLI ORMONI
Gli androgeni vengono prodotti da testicoli, ovaie e ghiandole surrenali.
Circolano nel nostro organismo trasportati da specifiche proteine e una volta liberati agiscono nelle cellule bersaglio.

A livello del follicolo pilifero il testosterone “libero” trova un enzima , la 5 - reduttasi, capace di trasformarlo in Diidrotestosterone ( chiamato anche DHT) particolarmente attivo e potente. Una volta formato, il DHT aumenta la produzione di sebo e riduce la produzione di energia delle cellule. La papilla dermica subisce l’influenza ormonale, l’equilibrio ormonale è quindi indispensabile alla crescita normale del capello.Nelle persone che soffrono di caduta cronica vi è una trasformazione ormonale più rapida e una sensibilità maggiore all’enzima, che si manifesta con la miniaturizzazione del bulbo.

VEGF (Vascolar Endothelial Grothw Factor )
Da qualche anno alcuni autori stanno studiando l’implicazione del VEGF nella regolazione della fase anagen. Si sa che questo fattore di crescita è secreto dalle cellule endoteliali vascolari, ed è capace d’indurre la formazione di nuovi capillari (angiogenesi) e di aumentare il microcircolo.
L’importanza del VEGF nel mantenimento e sviluppo del reticolo capillare è fondamentale in modo particolare durante la fase Anagen.

Per saperne di più clicca qui

Il Metodo Ducray

DETERSIONE

ANAPHASE

Shampoo
ANAPHASE
 
INTEGRAZIONE ALIMENTARE

ANACAPS tri-ACTIV

Integ. alimentare
ANACAPS tri-ACTIV